Giovanna Carla De Virgiliis

Giovanna Carla De Virgiliis

Magistrato in quiescenza

Magistrato in quiescenza e avvocato. E’ stata componente del Comitato dei tre giuristi esperti in materia di conciliazione societaria e Direttore dell’Ufficio IV della Direzione Generale Affari Civili del Ministero della Giustizia. Nell’esercizio dell’attività giurisdizionale, ha svolto le funzioni di Presidente di Sezione del Tribunale di Roma (sez. V e sez. 11a), di consigliere della Corte di Appello di Roma (sez. 1a), di giudice delegato nella sezione fallimentare del Tribunale di Roma, nonché componente del Collegio inquirente per i reati ministeriali. Ha inoltre rivestito il ruolo di docente di Diritto Fallimentare presso l’Università degli studi di Perugia, presso la Facoltà di Economia. E’ stato Presidente di Collegi arbitrale su nomina del Presidente del Tribunale di Roma.

Settori di specializzazione

Bancario finanziario, Contratti assicurativi, Diffamazione a mezzo stampa, Diritti reali eredità divisioni locazioni, Responsabilità medica e sanitaria, Societario fallimentare affitto di azienda

Sedi

Roma

Lingue

Biografia

 

  • Nel corso dell’attività giurisdizionale ha esperito numerosi tentativi di conciliazione con risultati positivi, in particolare conseguendo l’estinzione di innumerevoli giudizi pendenti nel settore contrattuale, assicurativo e professionale.
  • Ha gestito e risolto con esito positivo numerose mediazioni complesse in materia di responsabilità medica con il coinvolgimento di molteplici parti (enti ospedalieri, medici e compagnie di assicurazione).
  • E’ stata facilitatore in procedure di mediazione concernenti azioni di riduzione, divisioni ereditarie, locazione ed affitto di alto valore.
  • Ha risolto numerose controversie in materia di diffamazione a mezzo stampa che hanno visto coinvolte note figure del mondo dell’imprenditoria, dell’economia e della televisione.
  • Ha gestito liti in campo condominiale

Attivita professionali

  • 2018 . Collabora come mediatore ed arbitro in ADR Center
  • 2006-2010. Relatore in importanti convegni di rilevo nazionale, in tema di risoluzione alternativa delle controversie e promozione dell’istituto della mediazione, organizzati dal Ministero della Giustizia, Camere di Commercio ed Ordini Professionali.
  • Componente del Comitato ministeriale dei tre giuristi esperti in materia di conciliazione societaria.
  • Responsabile dell’instaurazione del Registro degli organismi di conciliazione in materia societaria tenuto presso il  Ministero della giustizia ( art. 38 del D.Lgs. n. 5 del 2003 ).
  • Vicepresidente della Commissione Centrale per i revisori contabili presso il Ministero di Giustizia.
  • Ha preso parte alla Rappresentanza dello Stato Italiano presso la Comunità Europea durante il semestre di Presidenza dello Stato italiano, rivestendo le funzioni di presidente del dossierconcernente la proposta di istituzione del  risarcimento alle vittime dei reati.
  • Consigliere della Corte di Appello di Roma presso la Prima Sezione.
  • 1981-2002. Giudice presso il Tribunale di Roma nella  2a Sezione Civile e nella Sezione Fallimentare.
  • Dopo aver fatto parte del Collegio Inquirente per i reati ministeriali, è stata nominata Magistrato di Cassazione.
  • E’ stata per un triennio docente di Diritto Fallimentare presso l’Università degli studi di Perugia, facoltà di Economia, nel corso di  Diploma Universitario in Economia e Amministrazione delle imprese.

Ordini professionali di appartenenza

Pubblicazioni

  • Coautore del volume “Formulario della mediazione”, IPSOA GWK 2012
  • Coautore del volume “La mediazione civile”, IPSOA GWK 2011
  • Autore di diversi interventi in materia di mediazione e di risoluzione alternativa delle controversie in incontri di studio e convegni organizzati da Ordini professionali e Camere di Commercio.
  • E’ collaboratore stabile e componente del Comitato Scientifico della “Rivista Parlata di diritto concorsuale e societario” diretta dal Cons. Umberto Apice, presso la quale ha effettuato numerosi interventi e relazioni, anche in tema di ADR.
  • Ha collaborato al volume “Crisi d’impresa e riforma della legge fallimentare”, Editrice Bancaria ABI 2002.
  • Ha collaborato alle riviste “Giustizia Civile”, “Il Fallimento”, “Il Diritto fallimentare”, “La rivista dei Curatori Fallimentari”.
  • Coautore del volume “Potere di piano e proprietà”,Einaudi 1971.

Nr. 1 del Registro degli Organismi di Mediazione – Ministero della Giustizia

ADR Center

Dal 1998, ADR CENTER è cresciuta costantemente fino a diventare un organismo di mediazione tra i più stimati al mondo, e tra i primi in Europa per procedure gestite

Nei suoi Centri di Mediazione e Conciliazione, su tutto il territorio nazionale, l’organismo mette a disposizione delle parti di una lite e dei loro avvocati uno staff esperto e un gruppo selezionato di mediatori specializzati che, ogni giorno, lavorano per risolvere anche le liti più difficili.

Modulistica

Per gli avvocati in mediazione

Per avviare un arbitrato

Per avviare una mediazione secondo il Dlgs 28/2010

Per avere maggiori informazioni sulla mediazione

Per avviare una procedura internazionale

Clausole ADR

L’inserimento nei contratti di una specifica clausola di ADR Center che disciplini la gestione di eventuali controversie è un aspetto di fondamentale importanza per ridurre i costi e i tempi della soluzione delle liti commerciali. Di seguito si riportano alcune clausole modello di mediazione e arbitrato di ADR Center.

Contatti

ADR CENTER

Sede Nazionale

Via Marcantonio Colonna, 54
00192 – Roma
Tel. +39 06 36 09 37

Email: info@adrcenter.com
Pec: adr@pec.adrcenter.com